Il sottosegretario Lucia Borgonzoni in visita a San Francesco del Prato

12 Novembre 2018

Venerdì 9 novembre la senatrice Lucia Borgonzoni, sottosegretario di Stato al Ministero per i beni e le attività culturali, ha fatto visita alla Chiesa di San Francesco del Prato di Parma, oggetto di un importante progetto di recupero e restauro che renderà la monumentale struttura di nuovo fruibile nel 2020, l’anno in cui la città sarà Capitale della Cultura. Ad accompagnarla, la parlamentare parmigiana Laura Cavandoli, il Vescovo della Diocesi di Parma Enrico Solmi, l’imprenditore Alberto Chiesi, l’assessore del Comune di Parma Michele Guerra, il Rettore dell’Università degli Studi di Parma Paolo Andrei, il direttore del complesso monumentale della Pilotta Simone Verde, don Alfredo Bianchi dell’Ufficio diocesano per i beni culturali ecclesiastici, tutti i membri del direttivo del comitato per San Francesco del Prato e l’architetto Paola Madoni della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio.

“Siamo in un posto veramente affascinante e magico. Una struttura rivolta verso il cielo, che dà una sensazione di infinito. Una sensazione difficile da provare in altri luoghi”  ha affermato il sottosegretario Borgonzoni. “La cosa bella che ho riscontrato qui e negli incontri di stamattina è che a Parma ci sono tante persone che credono in questa città e hanno voglia e il desiderio di valorizzarla con dei progetti.”