Art Bonus: cos’è e come beneficiarne

Il restauro di San Francesco del Prato, bene di proprietà dello Stato, gode dei vantaggi concessi attraverso ART BONUS, la legge dello Stato che ha introdotto un credito d’imposta in misura del 65% dell’erogazione eseguita per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura. Possono usufruire di questa possibilità tanto i titolari di reddito d’impresa, quanto gli enti non commerciali e le persone fisiche.

Consulta la scheda di San Francesco del Prato sul sito Art Bonus

Per beneficiare di Art Bonus, è sufficiente conservare copia dell’autodichiarazione che certifica l’erogazione in denaro con la causale di versamento che identifica oggetto/ente beneficiario.

Come produrre l’autodichiarazione

Attraverso il sito www.artbonus.gov.it è possibile, per i mecenati, trasmettere i dati dell’erogazione liberale effettuata e scaricare dal portale una autodichiarazione contenente tutti i dati della liberalità dal momento in cui l’ente al quale ha effettuato il versamento ha trasmesso al portale l’erogazione ai sensi del comma 5 dell’art.1 della legge su Art Bonus. Tale autodichiarazione, integrata con le autorizzazioni ai fini della privacy, potrà essere utilizzata per la pubblicazione sul sito Art bonus dei nominativi dei mecenati, che con le loro erogazioni hanno contribuito al sostegno del Patrimonio culturale pubblico. L’autodichiarazione può essere conservata ed utilizzata ad uso personale, ai fini del beneficio fiscale non è necessario trasmetterla agli uffici di Art Bonus.
Il codice tributo da utilizzare per la compensazione del credito d’imposta, codice da segnare nel credito d’imposta, per l’ Art Bonus è 6842 (risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 116/E/2014).

In pratica: per scaricare l’autodichiarazione e consentire la pubblicazione sul sito Art Bonus

Per poter scaricare l’autodichiarazione generata dal sito “Art Bonus”:

  1. http://artbonus.gov.it/ nell’area di sinistra “sei un mecenate” fare click sul riquadro “informaci” e si apre la procedura di “verifica mecenate” al termine della quale viene generata l’autocertificazione;
  2. dopo la “Premessa” si apre la schermata “individuazione ente”: completare con Diocesi di Parma;
  3. quindi nella successiva schermata “oggetto dell’erogazione”: indicare “San Francesco del Prato – Parma”;
  4. selezionare la “tipologia del mecenate”: ente – impresa – persona fisica;
  5. completare con i dati del mecenate (nome, cognome, email, C.F. – P.IVA);
  6. completare con i dati del versamento (data, ammontare, CRO);
  7. dare o negare l’assenso alla pubblicazione del mecenate e assenso Privacy,
  8. scheda riepilogativa.

Si invita, una volta effettuato il versamento, a inviare un email all’indirizzo info@sanfrancescodelprato.it con la contabile e l’autorizzazione alla pubblicazione sul sito Art Bonus e sul registro del benefattori.

loghi partner
loghi partner
loghi partner

Con il sostegno di

loghi partner
loghi partner


E Tutti coloro che stanno partecipando alla raccolta fondi popolare